Corso Javascript

Javascript è un linguaggio di scripting per creare le pagine web, anzi è il linguaggio scripting per eccellenza, essendo quello maggiormente usato da tutti i programmatori, integrandosi, infatti, nel migliore dei modi con HTML. Inoltre è uno degli elementi delle tecnologie AJAX (Asynchronous Javascript and XML), le quali stanno alla base di quello che è stato definito Web 2.0, nuova frontiera della rete. Il linguaggio Java Script è fondamentale per dare ai propri siti interattività e dinamicità, e dunque per dare uno slancio migliorativo per quanto riguarda funzionalità e servizi.

Il corso di Javascript dura 28 ore, e si articola in 14 lezioni da due ore ciascuna. Il programma non è difficilissimo da imparare per quegli utenti che hanno già esperienze con linguaggi come C++ o lo stesso Java. Eppure si mostra abbastanza agibile anche per chi per la prima volta si approccia a questo tipo di linguaggio informatico.

Il suddetto corso si sviluppa soprattutto sul come inserire gli elementi attivi, sugli hendler e gli eventi e sul DHTML. Imparerete, per iniziare, a implementare il codice: includere file, inserire il codice in una pagina HTML, il comando with, i commenti. E inoltre a usare operatori ed eventi, l’istruzione this, il riferimento all’ID di un elemento HTML.

Dopodiché si passa alla programmazione “Object Oriented”, e dunque apprenderete a: programmare a oggetti, e imparerete, quindi, cosa sono gli oggetti, cosa sono le proprietà ed i metodi, cosa rappresentano e a cosa servono gli oggetti in Javascript, poi a creare oggetti personalizzati, e gli ActiveX. Si passa così alle variabili, alle costanti e ai tipi di dato tramite: l’assegnazione dei nomi, parole riservate Javascript, variabili locali e globali. E Ancora si vedranno le costanti: i tipi di dato e le funzioni: quando utilizzare una funzione, come richiamare una funzione, impostare il return in una funzione, le funzioni e i vari parametri di utilizzazione.

Il corso riguarda ancora: le istruzioni condizionali ( quindi l’enunciato if … else if … else, l’operatore condizionale ternario, e l’enunciato switch), le cosidette istruzioni di iterazione (il ciclo for, il ciclo while, il ciclo do while, l’impostazione delle condizioni di un ciclo, come nidificare due cicli, cosa sono le istruzioni break e continue), gli Array (dichiarazione e gestione dei dati, le proprietà e i metodi, come si cicla un Array, cosa sono le stringhe). Per quanto riguarda la gestione delle date, il corso si sofferma sulle proprietà e i metodi. Verrano poi portati esempi di utilizzazione della funzione e presentato l’oggetto document: le proprietà e metodi; l’oggetto window: proprietà e metodi, le finestre di popup e quelle di dialogo, le temporizzazioni; poi l’oggetto location: quali sono proprietà e metodi e la gestione delle querystring del client; e infine l’oggetto Math.

Per quanto riguarda la gestione delle stringhe, vengono presentati l’oggetto String: proprietà e metodi, sequenze e funzioni di escape, espressioni regolari. Sui Tutorial: validazione di una textbox e di una textarea, validazione di una selectbox, validazione di un radio button, validazione di un checkbox.

E infine: il rapporto di Javascript con i CSS; il DHTML: teoria e pratica (menu e animazioni); Javascript e XML: Document Object Model; i cookie e gestione della cache; la gestione degli errori col costrutto try … catch … finally; i tutorial per la creazione di un box overlayer; i Tutorial per la creazione di menu dinamici; e infine i tutorial per gli effetti su testo ed immagini.