Corso di fotografia professionale

Corso di fotografia per moda, spettacolo, advertising: in questo corso saranno trattati dunque in modo approfondito, le tecniche fotografiche classiche, il digitale ponendo le basi di una adeguata “conoscenza informatica” nel settore, per poi essere indirizzati verso le foto in studio, la comunicazione pubblicitaria ed il fotogiornalismo (con approfondimenti in quello che necessita di ulteriore preparazione specifica) ovvero per passare da quello da “strada” a quello dei grandi eventi, degli studi televisivi, delle riviste (essenzialmente on-line), della pubblicità.

A chi si rivolge
A tutti coloro che vogliono imparare a fare fotografia in modo professionale

Obiettivo del corso
L’idea è quella di realizzare un corso che abbia uno sbocco  pratico, concreto e metta lo studente nelle condizioni di interagire con la nuova “vita” della fotografia e perciò, oltre ad insegnare propriamente la fotografia (le tecniche, gli sviluppi, le varie situazioni) lo ponga nella situazione di “comprendere” il digitale.

Argomenti trattati

MODULO 1 : BASI DI INFORMATICA ED APPROFONDIMENTI
– Il BIT e l’informazione
– Sistema binario
– Componenti Hardware
– Come è costituito un PC (memorie, processore, HD, scheda video, buffer etc…)
– Come lavora un PC (Intelligenza artificiale, software, registro di sistema, linguaggio macchina)
– Trasmissione dati ed errori
– Pixel
– Dimensioni delle immagini e risoluzione
– Colore (bianco e nero e come si trasforma)
– La fotografia digitale
– I tipi di sensori e relative caratteristiche (dimensioni, sensibilità, interpolazione…)
– Problemi dei sensori (elettricità, luce, errore, disturbo)
– Sensibilità (ex ISO / ASA)
– Le fotocamere digitali professionali, semiprofessionali e consumer
– Memoria interna alle macchine e schede di memoria
– Archiviazione su Hard Disk esterni
– Sistemi di copia, backUp, RAID (come funziona un Hard Disk e i suoi dati)
– Masterizzazione
– Cancellazione file
– Recupero dati
– Tipi di Immagine (Jpeg, Tiff, BitMap, Raw etc…)
– Compressione dell’immagine, algoritmi etc…
– Scelta dei formati
– Immagine applicata alla fotocamera : RAPIDITA’ DI SCATTO
– Immagine applicata alla fotocamera : BAFFER DI MEMORIA
– Immagine applicata alla fotocamera : MIRINO OTTICO E GALILEIANO
– Immagine applicata alla fotocamera : MIRINO REFLEX (disturbo agli occhi)
– Accenni sulle batterie

MODULO 2 : LA FOTOGRAFIA

– La macchina fotografica Galileiana e Reflex
– Elementi generici di una macchina fotografica
– Tempi (Otturatore), Esposizione (diaframma)
Obiettivi
– Lunghezza Focale
– Apertura e profondità di campo
– Fissi e Zoom
– Stabilizzatore di Immagine
– Motori ultrasonici
– Aberrazioni
– Vignettatura
– Obiettivi basculanti

Flash
– Temperatura di colore (con approfondimento)
– Numero Guida
– Angolo di copertura (motore)
– Autofocus
– Attacchi e contatti
– Flash di riempimento
– Foto notturne con scatto lungo
– Sovraesposizione digitale

Luci
– Naturale, Flash, Continua
– Artificiale da Studio (Ombrelli riflettenti e diffusori, Pannelli, bank, “lastolite”….)
– Sensibilità
– Esposimetro da studio

MODULO 3 :  BASI AVANZATE DI FOTORITOCCO

– Linee e Forme (Rette, curve, frecce, ellissi …..)
– Ridimensionare una immagine
– Correzione di Luminosità e Contrasto
– Variazione di Toni e Colori
– Tonalità Sepia
– Sfocatura dello sfondo
– Sharpness
– Selezione con linea, calamita, gradiente
– Selezione con gradiente di parte di foto (a differenza della selezione netta)
– Selezione inversa
– I filtri
– Timbro Clone
– Gomma
– Livelli (importanti)
– Foto B/N con parti a colori
– Info file
– MACRO

MODULO 4 : LEGGI E LAVORO

Le leggi
– La legge sui diritti d’autore
– Legge a difesa del fotografo
– Legge a difesa del privato
– La legge sulla Privacy
– Situazioni ove permesso fotografare e dove no

Il Lavoro
– I quotidiani (lavoro continuativo)
– Riviste (lavoro mirato)
– Le agenzie fotografiche (Image Bank e Fotogiornalistiche)
– Le Agenzie Pubblicitarie
– Come iniziare (contatti fotografici)
– Vari settori (teatro, cinema, tv, uffici stampa, management)
– Paparazzi
– Televisione (studi televisivi, uffici stampa, telecamere etc..)
– Pubbliche relazioni

MODULO 5 – ARGOMENTI VARI

– Bracketing
– Stampanti e stampa (workstation – solo stampanti – dpi – interpolazione scanner)
– Inchiostri
– Carta fotografica (tipologia e durata)
– Tipi di stampa (sublimazione, getto inchiosto, professionali lab e laser)

Le varie tipologie di fotografia
– Macro
– Notturna a mano, cavalletto, fagioli/sabbia, lunga, lunga con flash
– Gioielli (attenzione ai riflessi – polarizzatore o luce continua)
– Panoramiche (riferimento per profondità – albero, ali di aereo etc…)
– Sportiva (tempi, effetto panning)
– Ritratto (frontale, incarnato, di taglio, sfocare sfondo)
– Silhouette
– Cascate (creare il movimento)
– Pulizia della fotocamera (specchio), del sensore….
– Borsa fotografica
– Fotografia con il cellulare

Prerequisiti
è necessario che gli studenti posseggano una fotocamera digitale, preferibilmente reflex

Durata
Corso individuale: 30 ore
Corso collettivo: 40 ore (da 2 a 10 partecipanti)
Workshop: 3 moduli da 10 ore

Per i costi chiamare la segreteria